Lampedusa, aperta inchiesta su naufragio peschereccio “Valeria III”

La Procura di Agrigento ha aperto un’inchiesta per omicidio colposo e naufragio per la morte di Giovanni Bono, marinaio del peschereccio “Valeria III”, affondato mercoledi’, probabilmente per una falla apertasi nell’imbarcazione. Il fascicolo e’ a carico di ignoti. Dell’inchiesta si occupa la Guardia costiera di Lampedusa. (ITALPRESS)