Migrante investito e ucciso a Siculiana, consigliera Mazza: non sarebbe mai dovuto succedere

“Apprendo della terribile disgrazia che è successa sulla SS 115 di fronte al Centro di Villa Sikania. Dopo un pomeriggio caratterizzato dalla violenta protesta di alcuni migranti, protrattasi sino a tarda sera, purtroppo un migrante è morto e un poliziotto sarebbe rimasto ferito a seguito di un incidente del quale in questo momento non si conoscono bene le dinamiche. Questo bruttissimo incidente non sarebbe mai dovuto succedere.
La perdita di una vita umana non è mai accettettabile. Quanto successo stasera deve fare riflettere le autorità competenti sulla assoluta inadeguatezza della struttura di Villa Sikania che oltre a trovarsi in pieno centro abitato è collocata sulla Ss115 , dove spesso i migranti in fuga si riversano noncuranti del pericolo che corrono. Fermiamoci tutti a riflettere, affinché tragedie come quella di stanotte non abbiano più a ripetersi”. Lo ha scritto su Facebook Vita Maria Mazza, capogruppo della minoranza consiliare e candidato sindaco di Siculiana.

Attenzione, questo video contiene immagini forti.