Migranti, Salvini: ”20mila sbarchi con morti e fughe, governo incapace”

”20.000 sbarchi in questi mesi: con me al governo erano quattro volte meno, senza barche che esplodevano al largo delle coste italiane uccidendo alcuni immigrati come successo al largo di Crotone, senza immigrati in fuga dai centri, senza immigrati investiti dagli automobilisti mentre tentano di scappare come successo ad Agrigento, senza che gli alleati di governo chiedessero le mie dimissioni come succede ora col Movimento 5 Stelle in Sicilia, senza che i sindaci di sinistra si opponessero agli sbarchi come successo a Trapani: governo complice e incapace!”. Lo dice il leader della Lega Matteo Salvini. (Adnkronos)