VIDEO | Sicilia in Bolle 2020, tra le novità il concorso per eleggere il miglior sommelier dell’isola

Tutto pronto per Sicilia in Bolle 2020. La sesta edizione del festival delle bollicine – presentata ieri nel corso di una conferenza stampa – andrà in scena il 10 e 11 ottobre al ristorante Madison che si affaccia sulla Scala dei Turchi. Organizzato da Ais Agrigento in collaborazione con Ais Sicilia, l’evento, causa anche la nuova ordinanza anti Covid del presidente della Regione, si svolgerà in maniera diversa rispetto alle precedenti edizioni. A dare il via all’edizione 2020 sarà un convegno incentrato sul “Metodo Martinotti in Sicilia” che vedrà la presenza di due noti enologi siciliani, Tonino Guzzo e Giacomo Ansaldi. Quattro le masterclass in programma: confermata anche quest’anno la presenza dell’Istituto Trentodoc, a cui si aggiunge, in questa edizione, anche quella con il Consorzio Alta Langa. Spazio anche alla finale della prima edizione del concorso Miglior Sommelier di Sicilia e alla seconda edizione del Premio Alberto Gino Grillo. Per le norme anti contagio, non è prevista la serata conclusiva con i banchi d’assaggio.