Lavori anti erosione ad Eraclea Minoa, Giuffrida: ”Giornata storica grazie al governo regionale”

“Meno male che attraverso annunci, demagogia (pratica politica tendente ad ottenere consenso delle masse lusingando le loro aspirazioni) foto di famiglia (per la nomina del vice sindaco e foto per avere consegnato i lavori anti erosione costa), risvegliano le menti del paese. È necessario dire al paese la verità. I lavori anti erosione sono stati consegnati dal Commissario del dissesto idrogeologico Dott. Croce e non dall’Amministrazione comunale”. Lo scrive in una nota il consigliere comunale di opposizione Giuseppe Giuffrida, che aggiunge:

“Ad onor del vero bisogna riportare la nota dell’Assessore Cordaro che dice “ abbiamo a cuore la salvaguardia della costa siciliana e faremo ciò che è necessario per invertire la tendenza e restituire alla terra ciò che il mare sta rubando, siamo molto preoccupati afferma Cordaro – dell’inefficienza mostrata dall’Amministrazione Comunale di Cattolica Eraclea che non presentando il progetto nei termini previsti dall’apposito bando, ha perso  il diritto di accedere ai fondi P.O. Fesr destinati al recupero delle coste.

Insieme agli uffici dell’Assessorato – continua l’Assessore- stiamo valutando come sopperire all’inerzia del comune di Cattolica Eraclea. Il progetto predisposto dal comune di Cattolica Eraclea viene spiegato dalla nota, era stato validitato dagli uffici dell’Assessorato Territorio e Ambiente il 17 ottobre 2017 ma non è stato depositato alla 24 ottobre data ultima per la presentazione dei progetti di cui alla misura 5 .1.1.  del bando P.O. Fesr che destinava parte delle risorse agli intereventi di contrasto alle erosione delle coste”.

Il progetto presentato  dal  comune di Cattolica Eraclea trattavasi di un preliminare che per realizzarlo occorreva molto tempo. Grazie all’impegno dell’ex Assessore regionale Mariella Ippolito, che maliziosamente il Sindaco e l’Amministrazione Comunale dimenticano di ricordare, e all’impegno del Presidente della Regione Musumeci, che nella seduta di Giunta tenutasi nella Valle dei Templi  su proposta dell’Assessore Ippolito venivano trovate le risorse per il finanziamento del progetto erosione costiera Eraclea Minoa. Il Commissario del Dissesto Idrogeologico Dott. Croce ha fatto redigere il progetto esecutivo e tutti gli altri adempimenti necessari per la consegna dei lavori, nessun atto è stato adottato da parte dell’Amministrazione Comunale di Cattolica Eraclea. Quindi la giornata è storica grazie al Presidente Nello Musumeci, alla Dott.ssa Ippolito, al Dott. Cordaro e non ai demagoghi del comune di Cattolica Eraclea”.