Covid, si svuota focolaio Rsa di Sambuca di Sicilia

Si svuota la Rsa di Sambuca di Sicilia, Comune dell’Agrigentino da ieri zona rossa. Nella struttura sanitaria si sono registrate 4 vittime, le ultime due ieri in dodici ore. Lo conferma il sindaco di Agrigento, Lillo Firetto, che aveva lanciato l’Sos per l’assenza nell’ospedale della citta’ dei templi dei posti di terapia intensiva dopo il trasferimento di sei anziani della Rsa. Gli ospiti sono stati spostati a Sciacca. Secondo una stima, sono 31 quelli affetti da Covid-19 piu’ altri 14 operatori della struttura. “Il grido di allarme di stamattina e’ arrivato. Dopo la telefonata vivace con l’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza – dice Firetto – e’ stato programmato il trasferimento a Sciacca dei pazienti Covid”. Il commissario dell’Asp, Mario Zappia, riferisce il primo cittadino, ha spiegato che i lavori hanno avuto un ritardo per un sequestro giudiziario. Dice che in un mese saranno disponibili 10 posti di intensiva e sub intensiva a Ribera. Poi si continuera’ con ulteriori 40 posti letto ordinari e un reparto malattie infettive. (AGI)