Il neo sindaco di Agrigento Franco Miccichè: ”Grazie di cuore per aver creduto in me e nel mio progetto di rinnovamento”

“Grazie, grazie, grazie ai 13.156 agrigentini che hanno votato per me. Un grazie di cuore per aver creduto in me e nel mio progetto di rinnovamento. Ma grazie anche a tutto il mio staff di amici e collaboratori che mi hanno consigliato e sostenuto”. Lo ha dichiarato il neo sindaco di Agrigento Franco Miccichè, che ha aggiunto: “Grazie anche alla mia famiglia che mi ha condiviso e sostenuto, ai consiglieri comunali eletti e non, che non si sono mai allontanati dalla squadra e sono stati con me fino alla fine. Grazie anche ai partiti  che mi hanno sostenuto e che hanno creduto nel mio progetto.  Ho sempre detto che per fare crescere Agrigento bisogna avere dei collegamenti con il Governo regionale e quello nazionale. E noi oggi abbiamo un collegamento diretto che può certamente favorirci. Con loro lavorerò per fare avere alla città quello che occorre per crescere e per far cambiare la vita degli agrigentini, a cominciare dal decoro e dalla pulizia. Formulo i migliori auguri a Lillo Firetto su quello che vorrà fare in futuro e auspico una fattiva collaborazione per il futuro. Ma oggi è il momento dei festeggiamenti, cominceremo a lavorare subito dopo la proclamazione, quando riceveremo ufficialmente le consegne e prenderemo possesso del palazzo Comunale”.