Covid ad Agrigento, Firetto: ”Intervenire subito sui trasporti chiedendo il raddoppio dei mezzi”

“Inevitabile l’ordinanza di chiusura dell’istituto Politi dopo i casi accertati di positività di 2 studenti e una docente. Serve ora anche intervenire subito sia sui trasporti, anche quelli extraurbani, chiedendo il raddoppio dei mezzi a disposizione così da garantire il distanziamento, sia sulla flessibilità oraria e su un maggiore controllo all’ingresso e all’uscita da scuola e nei consueti luoghi di ritrovo. Aprire le scuole è una direttiva ministeriale ma il rischio era noto. Oggi ci sentiamo tutti meno sicuri. La situazione di emergenza è senza precedenti e occorre salvaguardare la salute. In questo caso indispensabile anche garantire il diritto all’istruzione. Servono scelte coraggiose e l’aiuto di tutti”. Lo scrive in una nota l’ex sindaco di Agrigento Lillo Firetto, oggi consigliere comunale.