Covid, sindaco di Cianciana: ”Tampone obbligatorio per chi arriva in paese”

“Si informa la cittadinanza che visto l’ulteriore evolversi dell’emergenza epidemiologica che chiunque rientri nel nostro comune da altre regioni o dall’estero dovrà segnalare la propria presenza al comune ufficio di protezione civile. Il proprio ingresso in paese dovrà essere accompagnato da tampone anti Covid 19 o test molecolare o antigenico negativi effettuato nelle 72 ore antecedenti l’arrivo. Chiunque dovesse esserne privo sarà messo in quarantena obbligatoria presso la propria abitazione e dovrà sottoporsi ai test presso l’azienda sanitaria locale di riferimento. Prego i miei concittadini di dare ampia diffusione informativa circa le obbligazioni alle quali i soggetti citati saranno tenuti ad adeguarsi”. Lo ha scritto su facebook il sindaco di Cianciana Francesco Martorana.