Covid, 50 positivi a Licata: videomessaggio del sindaco

“Rivolgo un appello ai licatesi che, in occasione del lockdown della scorsa primavera, hanno dimostrato grande senso di responsabilità: a Licata, attualmente, ci sono ben 50 positivi al Covid 19, e tra questi anche dei bambini, compreso un bimbo di appena un anno. Eccezion fatta per due persone ricoverate, si tratta di asintomatici, ma questo non deve farci abbassare la guardia. Bisogna uscire di casa solo quando è indispensabile, indossare sempre la mascherina, lavarsi bene le mani con il sapone e mantenere il distanziamento, evitando assolutamente gli assembramenti”. Lo ha dichiarato sindaco di Licata, Pino Galanti, che ha aggiunto: “L’Amministrazione Comunale, insieme all’Asp ed a tutti coloro i quali sono impegnati in questo difficile compito, sta producendo il massimo sforzo per limitare i contagi, ma senza il contributo della cittadinanza intera non si otterranno grandi risultati, il virus continuerà ad avanzare. Per fare in modo che in futuro tutto torni alla normalità, bisogna dimostra di essere responsabili oggi. Rivolgo un appello anche ai genitori, affinchè convincano i loro figli a trascorrere quanto più tempo possibile a casa. Ne verremo fuori, ma questo è il momento di tenere alta la guardia”.