Lavori ad acquedotto, stop erogazione nell’Agrigentino

A partire dalle 9 di mercoledi’ 18 novembre sara’ interrotto l’esercizio dell’acquedotto “Favara di Burgio” per eseguire dei lavori di manutenzione lungo la condotta di adduzione e sara’ interrotta la fornitura idrica nei comuni di Agrigento, Cattolica Eraclea, Licata serbatoi “Sant’Angelo” (ad eccezione delle utenze sensibili dell’Ospedale e Fontanelle Pubbliche di Via Palma), Montallegro, Siculiana, Realmonte, Ribera (frazioni di Borgo Bonsignore e Seccagrande) e Porto Empedocle. Lo rende noto la Gestione Commissariale del S.I.I. ATI AG9 dopo essere stata informata da Siciliacque S.p.A. “Le turnazioni idriche in programma il 18 e 19 novembre nei comuni interessati potrebbero subire limitazioni o slittamenti. “La distribuzione – conclude la nota – tornera’ regolare non appena Siciliacque avra’ ripristinato l’ordinaria fornitura idrica ai comuni interessati, normalizzandosi nel rispetto dei necessari tempi tecnici”. (ANSA)