Sicilia, Miccichè apre a rimpasto e dice ”no alla Dc di Cuffaro, non emoziona”

“Non c’e’ alcuna campagna acquisti in corso. Non sollecito l’adesione a Forza Italia di nessuno. Dopo le recenti elezioni amministrative, essendo emerso chiaramente che siamo il primo partito con una proiezione nazionale mi sembra ovvio che siano in parecchi a volere aderire a FI”. Lo ha sottolineato il coordinatore regionale di Forza Italia, e presidente dell’Ars, Gianfranco Micciche’, nel corso della conferenza stampa con cui e’ stata formalmente annunciata l’adesione a Forza Italia della parlamentare regionale Daniela Ternullo. “La Dc che vuole rifondare Toto’ Cuffaro per lui e’ un’emozione, per me invece no”, ha aggiunto. Micciche’ inoltre ha sottolineato che “non sarebbe saggio in questo momento cosi’ drammatico, come e’ l’attuale, chiedere un rimpasto di governo. Pero’ ogni partito ha le proprie esigenze e quindi se chiede di riequilibrare la propria rappresentanza, cambiando qualche assessore, il presidente della regione Musumeci non puo’ non tenerne conto. La collocazione di Forza Italia rimane nell’ambito del centrodestra e mio compito in questa coalizione e’ rafforzare l’area moderata”. (AGI)