Sicilia, Totò Cuffaro torna in campo per rifondare la Dc: ”Un partito non populista o sovranista, ma popolare”

“Siamo pronti ad impegnarci ancora di più per gettare le basi strutturali di quello che cercheremo, tutti uniti, di far divenire un grande partito”. Lo ha scritto su facebook l’ex presidente della Regione Sicilia, Totò Cuffaro, da qualche settimana commissario della Democrazia Cristiana in Sicilia, impegnato a “rifondare un partito non populista o sovranista, ma popolare. Un partito – ha aggiunto – incentrato sui valori cristiani, sulla nostra Costituzione e sulle aspettative di una Europa attenta ai bisogni di noi siciliani.  Uniti, quindi, più forti per una Sicilia che merita molto di più”.