15 Luglio 2024
Cronaca

Cattolica, agricoltore muore cadendo dal trattore

trattore ribaltatoCosì è morto un grande lavoratore cattolicese

Un pensionato 78enne è morto nel primo pomeriggio di ieri a seguito di un incidente occorsogli mentre stava lavorando il proprio appezzamento di terreno in località Branda. Si tratta di Giuseppe Giordano. Il cattolicese pare abbia perso il controllo del trattore di cui si stava servendo per dissodare la terra: sbalzato fuori dal mezzo avrebbe quindi battuto violentemente la testa procurandosi un trauma cranico di grave entità che ne avrebbe cagionato la morte quasi immediata.
Vani i tentativi del figlio Onofrio di lanciare l'allarme: il podere sembra sia infatti collocato in una zona impervia e difficile da raggiungere. Sul posto sono quindi intervenuti i carabinieri della locale stazione coordinati dal maresciallo Fabio Natale che, dopo i rilievi di rito condotti insieme con il medico legale, hanno affidato la salma ai familiari: inequivocabile la natura accidentale del sinistro. Giuseppe Giordano lascia la moglie e quattro figli, due dei quali oltre confine per motivi di lavoro. L'anziano era da tutti stimato e unanimemente definito come lavoratore infaticabile: nonostante fosse in pensione continuava, infatti, a lavorare la terra i cui prodotti erano apprezzati per la loro genuinità.