INTIMIDAZIONE. Cattolica, in fiamme l’auto di un operaio rumeno, indagano i carabinieri

ccUn’altra auto in fiamme a Cattolica Eraclea.

Incendiata, nella notte intorno alla 4, la Fiat Brava di proprietà di Cepriaga Catalin, 35 anni, un operaio rumeno regolarmente domiciliato a Cattolica Eraclea dove da diversi anni lavora come operaio edile. L’auto era parcheggiata in via Campo, nei pressi dell’abitazione dell’uomo. E’ stato lo stesso operaio a domare le fiamme, non si è reso necessario l’intervento dei vigili del fuoco. I danni sono di lieve entità.
I carabinieri sul posto avrebbero rinvenuto una bottiglia contenente ancora liquido infiammabile, probabilmente benzina. Non ci sarebbero dubbi sulla natura dolosa dell’incendio. Indagini sono in corso da parte dei carabinieri della locale stazione, guidati dal maresciallo Fabio Natale, con il coordinamento del comandante della compagnia di Agrigento, Giuseppe Asti.