18 Giugno 2024
Agrigento e Provincia

SEQUESTRO OSPEDALE AGRIGENTO. Alfano (Fi): “La notizia colpisce l’intera nazione”

alfano”Il sequestro della struttura ospedaliera di Agrigento e’ una notizia che colpisce non solo la comunità locale, ma l’intera nazione”.

Lo ha detto il ministro della Giustizia, Angelino Alfano, commentando il sequestro dell’ospedale San Giovanni Di Dio di Agrigento. ”Seguo con estrema attenzione – ha detto il Guardasigilli – ogni passaggio della gravissima vicenda e sono in costante contatto con il sottosegretario Guido Bertolaso della Protezione civile, con le autorità preposte, l’assessore regionale alla Sanità, il prefetto e il procuratore di Agrigento”.

“In questo momento così delicato – continua Alfano -, il mio primo pensiero è rivolto ai tanti pazienti che, nei prossimi giorni, dovranno essere trasferiti e curati in altre sedi e che pagano, ingiustamente e in prima persona, questa inaudita lesione alla collettività. Sono pertanto vicino alle loro famiglie che aggiungeranno, alle preoccupazioni per i loro cari, le difficoltà logistiche di nuove sistemazioni che saranno comunque organizzate riducendo al minimo gli inevitabili disagi”.

”A garanzia del bene e della sicurezza della collettività – conclude il ministro agrigentino – sono sicuro che questo provvedimento sia risultato necessario alla luce di approfondite e serene valutazioni, tenendo conto di tutte le prevedibili conseguenze in termini di costi umani e sociali. In quest’ottica, da ministro della Giustizia, intendo ribadire la mia piena fiducia nella magistratura agrigentina, requirente e giudicante, e auspico che, con sollecitudine e serenità di giudizio, sia accertata la verità. Da deputato legato fortemente al territorio e da cittadino farò tutto quanto e’ in mio potere perché questa intollerabile onta venga al piu’ presto cancellata”.