20 Giugno 2024
Agrigento e Provincia

SCANDALO AGRIGENTINO. Asi fuorilegge: fiumi di finanziamenti, zero sviluppo

asiPolitici, sindacalisti e giornalisti agrigentini continuano a fare finta di niente, tranne qualche rara eccezione.

Ma lo scandalo dell’Asi di Agrigento dopo essere approdato sul Corriere della Sera è al centro di un reportage del Sole 24 Ore oggi in edicola.

Eloquente il titolo: “Benvenuti nella valle dei fantasmi”. Diretto il catenaccio: “Al consorzio Asi di Agrigento edifici vuoti, fiumi di finanziamenti, zero sviluppo”.

“In ogni con­sorzio un comune può infatti esprimere fino a un massimo di tre consiglieri e non ce n’è uno che rinunci a questo diritto. An­zi, se è possibile ne approfitta. Nell’Asi di Agrigento sono entrati Cattolica Eraclea e Santa Elisabetta, due ridenti comuni dell’entroterra nei cui territori non rica­dono agglomerati gestiti dal consorzio. Dei 54 componenti dell’Asi di Agrigento quindici sono guardie carcerarie e, tra i restanti, troviamo qualche figlio di dipen­dente, qualche maestro elementare e qualche vigile del fuoco, persone che mancano dei requisiti di legge per ricopri­re la carica”.

Questa solo una parte del reportage, ecco la versione integrale. SCANDALO IN SICILIA. “Benvenuti nella valle dei fantasmi. Al consorzio Asi di Agrigento edifici vuoti, fiumi di finanziamenti, zero sviluppo”

Articoli correlati…

SVILUPPO. Asi di Agrigento fuorilegge, Catanzaro rompe il silenzio e dà la colpa a sindaci e politici

SCANDALI. “L’Asi di Agrigento è fuorilegge”, ma sulla faccenda il silenzio è assordante

IL CASO. AGRIGENTO. Un “esercito” di secondini si occupa di sviluppo industriale all”Asi

CORSERA. Tutti i trucchi di secondini e militari per farsi trasferite al Sud

IL CASO. Secondini e maestre all’Asi di Agrigento, IdV: “E’ una vergogna, si avvii il commissariamento”