Casteltermini, finanziamento da 210 mila euro per un nuovo campo di calcetto

Un finanziamento di 210.000 euro per la realizzazione di un campetto di calcetto. Si tratta della cifra, ufficializzata dal Ministero dell’Interno, e messa a disposizione del comune di Casteltermini.

Un contributo che si inserisce nell’ambito del Pon sicurezza “Io gioco legale”, che prevede la realizzazione di infrastrutture sportive, al fine di impegnare i più giovani in una sana disciplina sportiva, così da allontanarli da qualsiasi forma nociva di passatempo.

“Un obiettivo centrato in pieno, commenta il sindaco Nuccio Sapia. La notizia del finanziamento non solo ci inorgoglisce, ma ci riempie di gioia, dal momento che la struttura sarà tutta orientata verso i nostri giovani. I piccoli comuni, infatti, soffrono più di tutti la mancanza di centri di aggregazione, tali da distogliere i più giovani da pericolosi vizi, quali possono essere il fumo, l’alcol, le droghe. Si tratta di evenienze tristi e pericolose, che però sono concrete, anche nelle piccole realtà come Casteltermini.


Il campo di calcetto, da tempo agognato dai castelterminesi, diventerà, ne siamo certi, un quartier generale di giovani, che potranno coniugare alla passione sportiva, l’aggregazione e il reciproco scambio di idee. Lo sport, è notorio, rende migliori: aiuta l’armonia tra corpo e mente, sviluppa un sano agonismo e soprattutto allontana i giovani dalla noia, che è madre di tanti vizi. Impegnare in maniera sana i nostri giovani è sempre stato u obiettivo di questa amministrazione. Con questo progetto siamo certi di aver raggiunto una tappa importante”.

I lavori dovrebbero partire a breve, con l’auspicio che nel giro di qualche mese la struttura sarà completa e pronta all’uso da parte dei giovani.