Raffadali, giallo su morte pensionato: forse è omicidio

Potrebbe essere stato ucciso. E’ giallo sulla morte del pensionato raffadalese Pasquale Mangione, 69 anni, sposato e padre di tre figli, trovato ieri sera cadavere in un suo terreno in contrada Moccadamo, tra Raffadali e Agrigento con il volto sfigurato dai morsi di un branco di cani.

Quattro proiettili di pistola inesplosi sono stati ritrovati in mezzo al fango nel luogo dove è stato rinvenuto il cadavere. Da una prima ispezione cadaverica emerge un foro nella testa dell’uomo, che potrebbe essere stato causato da un colpo d’arma da fuoco. I poliziotti della squadra mobile di Agrigento che si occupano delle indagini aspettano di conoscere gli esiti dell’autopsia.

Raffadali, trovato uomo morto: forse sbranato dai cani