Reddito di cittadinanza, la platea non cambia: 5 milioni i beneficiari

La platea del reddito di cittadinanza non cambia. 5 milioni di beneficiari. Circa 1 milione 800 mila famiglie ne hanno diritto. È quanto si apprende da fonti di Palazzo Chigi. Nella relazione tecnica che accompagna il decreto sul reddito di cittadinanza e Quota 100 si fa l’ipotesi statistica che l’85% dei nuclei familiari che hanno diritto al RdC ne facciano effettivamente richiesta. Si tratta semplicemente di un aggiustamento statistico, viene sottolineato. Questo non significa che si riduca la platea di chi ha diritto al reddito: tutti i nuclei familiari che rientrano nei requisiti stabiliti, pari a quasi 1,8 milioni, circa 5 milioni di individui, possono fare domanda e ricevere il sostegno. (AGI)