Confasi Scuola: chiesto incontro urgente con il ministro dell’Istruzione Bussetti

Il Segretario Nazionale Confasi Scuola, Antonio Labate, a seguito dello sciopero nazionale del 26 gennaio scorso indetto da Confasi e che ha visto la partecipazione di migliaia di operatori scolastici, ha chiesto un incontro urgente con il Ministro dell’Istruzione Marco Bussetti. ” Nel corso dell’incontro- spiega Labate- approfondiremo le questioni sollevate da tempo e che coinvolgono i docenti e il personale ATA, sia con contratto a tempo determinato che indeterminato”.” In particolare- dichiara- affronteremo le tamatiche inerenti la tutela degli insegnanti di sostegno, la riapertura dei corsi di abilitazione per gli stessi, i buoni pasti per i docenti e il personale ATA e il riconoscimento del lavoro usurante. All’incontro, sempre come Confasi, parteciperanno le docenti Angela Maria Cavallarlo e Giuseppa Scibona, rappresentanti della categoria”.