”Extracomunitario con un mitra spara per strada a Comiso”: scatta l’allarme, ma è fake news

C’è un extracomunitario che con un mitra spara per strada: è l’allarme lanciato ieri su social network a Comiso, nel Ragusano, che ha fatto scattare le indagini della polizia e la paura in città con negozianti che hanno abbassato le saracinesche. Ma era una fake news. Qualcuno aveva scambiato per un mitra vero una riproduzione fedele di un’arma utilizzata per giocare a ‘soft air’ che un ragazzo stava vendendo usato a un altro appassionato. Quest’ultimo prima dell’acquisto ha voluto ‘testare’ il mitra giocattolo esplodendo tre colpi all’interno del suo furgone. La vicenda è stata ricostruita dal commissariato di polizia di Comiso. E’ stato un agente fuori servizio a raccogliere l’allarme, poi rivelatosi falso. Il ‘giallo’ ha trovato la soluzione quando un ragazzo si è recato in Commissariato ricostruendo l’accaduto. Rintracciato a casa l’acquirente ha confermato l’accaduto facendo, ma è stato denunciato per procurato allarme dalla polizia che gli ha sequestrato l’arma giocattolo. (ANSA)