Maltempo, forte vento a Siracusa: danni in città

Venti forti e di burrasca e possibili mareggiate. Il Servizio di Protezione Civile ha informato i siracusani sulle cattive condizioni meteo invitando ad evitare gli spostamenti. Vigili del fuoco in azione tutta la notte per tetti scoperchiati, alberi abbattuti, tabelloni pubblicitari caduti per terra ed anche sulle auto in sosta e spazzatura sparsa per le strade. Decine gli interventi nel capoluogo ed in tutta la provincia. Pali dell’Enel abbattuti hanno lasciato senza energia elettrica alcune zone.

Al pronto soccorso dell’ospedale “Umberto I” il vento ha sradicato il tetto di protezione utilizzato dalle ambulanze e strappato a nella frazione di Belvedere il telone di copertura del pallone tensostatico. Nella zona sud della provincia, allagata la Balata di Marzamemi (Pachino), con raffiche di grecale che sfioravano i 47 km orari. Danni alle coltivazioni, ma per la verifica concreta occorrerà attendere che la situazione torni alla normalità. Numerosi anche gli interventi dei carabinieri per aiutare automobilisti in difficoltà a causa della neve caduta in abbondanza nelle zone montane. In particolare una pattuglia ha soccorso sulla strada provinciale 9 Sortino Carlentini un pulmino in panne che trasportava alcun disabili.(ANSA)