I Bambini del Mondo: omaggio a Girgenti, sfilata dalla Cattedrale in via Atenea

I gruppi internazionali e quelli agrigentini non si sono fatti scoraggiare dalla pioggia che a tratti è caduta anche copiosa, e come da programma hanno invaso il centro storico di Girgenti per dar vita alla tradizionale sfilata. Appuntamento in piazza Don Minzoni dove ad attendere i piccoli ospiti c’era il sindaco Lillo Firetto, il direttore del Parco Valle dei Templi, Giuseppe Parello, il presidente dell’Aifa Luca Criscenzo e il presidente del Festival Giovanni Di Maida, presente anche don Giuseppe Pontillo direttore dell’Ufficio Diocesano dei Beni Culturali ed i componenti del Comitato del Centro storico.

Prima della sfilata la foto di gruppo sulla scalinata della maestosa Cattedrale di Agrigento recentemente riaperta al culto. Il lungo corteo a percorso le strette viuzze di Girgenti arrivando in via Atenea accolti da scroscianti applausi di tantissime persone che nonostante la pioggia presente ad intermittenza, hanno voluto assistere alla sfilata dei gruppi internazionali provenienti da Albania, Bulgaria, Germania, Lituania, Repubblica Ceca, Serbia e Ucraina partecipanti al 19° Festival Internazionale del folklore “I Bambini del Mondo”, unitamente ai gruppi agrigentini di Gergent, Oratorio Don Guanella, I piccoli del Val d’Akragas, Fiori del mandorlo, Fabaria Folk, Herbessus di Grotte, Triscele di Aragona, Città di Aragona, il “Corteo storico” della scuola dell’infanzia San Secondo di Naro e il Gruppo folk di Roccalumera.

Un lungo corteo si è snodato per la Via Atenea, Porta di Ponte fino ad arrivare al Viale della Vittoria dove la sfilata è terminata per la sopraggiunta abbondante pioggia. Nel pomeriggio presso la Chiesa Madonna della Provvidenza la tradizionale e suggestiva preghiera interreligiosa “I Popolo in pace”. Ieri sera i graditi ospiti internazionali ed i piccoli di alcuni gruppi locali al Palacogressi hanno dato vita al primo spettacolo del 19° festival internazionale del folklore, spettacolo riproposto anche nella sera di domenica con la consegna dei Riconoscimenti a cura della Società Dante Alighieri e della sezione agrigentina dell’UNICEF. Lunedì mattina alle ore 10 al Palacongressi spettacolo del Festival internazionale per le scuole mentre alle ore 20:30 presso il Museo “Piero Griffo” è in programma il “Galà I Bambini del Mondo” con il conferimento del “Premio Claudio Criscenzo” in ricordo del “papà” dei Bambini del mondo prematuramente scomparso.