VIDEO | ”Progetto Sciacca Cuore 2019” presentato oggi all’Asp di Agrigento, le interviste

“Progetto Sciacca Cuore 2019” – Ospedale e Territorio – Update in Cardiologia: dalle linee guida alla pratica clinica”. E’ il titolo del convegno che dal 22 al 24 di marzo riunirà a Sciacca (AG) cardiologi di ogni parte d’Italia. Ad organizzare l’evento è l’Unità Operativa Complessa di Cardiologia con Utic ed Emodinamica, in collaborazione con l’Unità Operativa Complessa di Cardiologia di Agrigento. La manifestazione è stata presentata oggi ad Agrigento, nel corso di una conferenza stampa che si è svolta nella Direzione Generale dell’Azienda Sanitaria Locale, che patrocina il congresso. Alla conferenza stampa sono intervenuti: il dottor Giorgio Giulio Santonocito, direttore generale dell’Asp di Agrigento; il dottor Silvio Lo Bosco, direttore sanitario dell’Asp; il dottor Giuseppe Caramanno, Direttore dell’Unità Operativa Complessa di Cardiologia dell’ospedale di Agrigento; il dottor Ennio Ciotta, direttore dell’Unità Operativa Complessa di Cardiologia con Utic ed Emodinamica dell’ospedale di Sciacca, presidente del congresso.

Saranno presenti anche professionisti di grande prestigio nazionale ed internazionale provenienti da Università e Strutture Cardiologiche italiane di elevato livello, solo per fare qualche esempio: Monzino di Milano, Torvergata Roma, Campus Biomedico Roma, La Sapienza Roma, Trieste, Brescia, Monaldi di Napoli. L’evento, primo nel suo genere a Sciacca, ha avuto il patrocinio della Regione Sicilia, dall’Azienda Sanitaria Provinciale di Agrigento, dall’ordine dei Medici della Provincia di Agrigento, dall’Associazione Nazionale Medici Cardiologi Ospedalieri e da altre associazioni e società scientifiche, ed è rivolto a medici chirurghi di tutte le specializzazioni nonché agli infermieri; sarà accreditato per 24 crediti ECM. Il presidente del congresso è lo stesso Direttore dell’Unità Operativa di Cardiologia del Presidio Ospedaliero di Sciacca, la Direzione Scientifica è rappresentata dal dottor Ennio Ciotta, dal dottor Fabio Abate, Responsabile dell’Emodinamica del Presidio Ospedaliero di Sciacca e dal dottor Giuseppe Caramanno, Direttore dell’Unità Operativa Complessa di Cardiologia dell’ospedale di Agrigento.

La segreteria Scientifica è stata curata da tutti i dirigenti medici della Cardiologia del Presidio Ospedaliero di Sciacca, che hanno lavorato alacremente per la realizzazione del progetto. L’inizio della manifestazione è previsto per le 10 di venerdì 22 Marzo con l’apertura dei lavori che sarà affidata al Presidente del Congresso, dottor Ennio Ciotta e al dottor Giuseppe Caramanno, Direttore della Cardiologia di Agrigento, parte attiva nella realizzazione dell’evento. La cerimonia inaugurale è invece prevista per le 18.30 circa, il 22 marzo prossimo, sempre nell’ex convento di San Francesco. Prevista una nutrita partecipazione. Saranno presenti il Sindaco di Sciacca, il Direttore Generale dell’ASP, il Direttore Sanitario dell’ASP, il presidente dell’Ordine dei medici della provincia di Agrigento; tutta la deputazione regionale della provincia di Agrigento, parte della Commissione Sanità dell’Assemblea Regionale Siciliana, professionalità di spicco della Cardiologia Siciliana e non. Inoltre hanno dato conferma della loro partecipazione Sua Eccellenza il Prefetto di Agrigento e l’assessore alla Salute della Regione Sicilia, Avvocato Ruggero Razza.