Scoperta discarica con 7mila pannelli fotovoltaici dismessi, una denuncia a Trapani

Oltre 7mila pannelli fotovoltaici dismessi sono stati scoperti dai carabinieri e da personale dell’Arpa a Locogrande, frazione di Trapani, in un impianto fotovoltaico industriale. Erano accatastati su un terreno in contrada Ballottella in violazione delle norme ambientali. Il rappresentante legale della ditta, un napoletano di 46 anni, è stato denunciato, mentre i pannelli per un valore complessivo di circa 700mila euro, sono stati posti sotto sequestro. Sempre per reati ambientali è scattata la denuncia per 48enne e un 40enne, entrambi trapanesi, accusati di aver realizzato una discarica abusiva e non autorizzata di rifiuti pericolosi. All’interno di un’area recintata in via San Clemente di proprietà di uno dei due denunciati i militari hanno trovato due auto in stato di abbandono; due elettrodomestici in disuso; due bombole di gas vuote; otto cisterne di eternit e materiale di risulta e sfabbricidi. (AdnKronos)