Mafia, Lo Voi: gli scappati erano tornati a scolgere attività criminali

“Con questa operazione antimafia è stato colpito un territorio particolarmente importante per Cosa nostra quale è Passo di Rigano che comprende le ‘famiglie’ mafiose di Torretta, Boccadifalco e Uditore. Abbiamo accertato che erano tornati a svolgere le attività criminali coloro che si erano dovuti allontanare dopo l’esilio imposto da Riina”. Lo ha detto il procuratore di Palermo Francesco Lo Voi durante la conferenza stampa per l’operazione antimafia con 19 gli arresti tra Palermo e New York.