Governo, Salvini: da Quota 100 a porti aperti, hanno già cominciato a scannarsi

“Noi guardiamo al futuro. Ci prepariamo a dare un governo serio e stabile a questo Paese. Questi non sono ancora al governo ufficialmente ma hanno gia’ cominciato a scannarsi: sulla tav, sulle autostrade, sulla giustizia, sull’autonomia, sulle tasse , su quota 100, sui porti aperti. E’ chiaro che e’ una manovra di palazzo”: lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, criticando il governo Conte bis. “Si tengano le poltrone per qualche mese. L’onore e la dignita’ – ha concluso l’ex vicepremier a margine di un comizio a Caorso, nel Piacentino – valgono piu’ di qualche poltrona”. (AGI)