Femminicidio nel Palermitano, Salvini sull’assassino: ”Bastardo, galera a vita”

“Ammazza la compagna a coltellate perché aspettava un bambino. Solo una parola: bastardo. Solo una pena: galera a vita”. Così su Twitter Matteo Salvini commenta la notizia della giovane rumena accoltellata dall’amante, un imprenditore siciliano con cui aveva una relazione extraconiugale, dopo avergli detto di aspettare un bambino da lui. (AdnKronos)