Quattro feriti per i botti di Capodanno nell’Agrigentino

Un colpo di pistola alla mano per un settantenne, due trentenni rimasti lievemente feriti a causa dei botti e un giovane con lievi ustioni – sempre alle mani – per colpa di uno o più petardi. Quattro i feriti – finiti negli ospedali di Agrigento, Canicattì e Licata – della notte di Capodanno, come riporta il Giornale di Sicilia oggi in edicola.