Pensioni, Gualtieri: ”Quota 100? Non è serio cambiare in corso d’opera”

“Sulle pensioni non e’ serio cambiare regole in corso d’opera per un provvedimento che sta andando a esaurimento e finisce nel 2021”. Il ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri, conferma che il governo non interverra’ su Quota 100. “Tra l’altro fortunatamente per le casse dello Stato non stata funzionando bene: costa, ma costa molto meno del previsto perche’ funzione meno e non risolve molti problemi”, chiarisce il ministro da Castel San Pietro Terme, in provincia di Bologna, dove ha partecipato ad un appuntamento elettorale con Stefano Bonaccini. “Faremo un tavolo serio sulle pensioni. Salvini, come sempre, fa una cosa e scappa, fa una cosa cortissima che finisce, tanto poi ci pensera’ qualcun altro”, conclude Gualtieri. (Dire)