Agrigento, occupa casa popolare insieme ai figli e aggredisce poliziotti: arrestata ragazza di 24 anni

Occupa una casa popolare e si rifiuta di uscire, aggredendo i poliziotti intervenuti in difesa dei legittimi assegnatari. Accade ad Agrigento dove la Polizia ha fatto scattare le manette ai polsi di una ragazza di 24 anni, che dovrà rispondere adesso di violazione di domicilio aggravata e resistenza a pubblico ufficiale. La donna, dopo aver forzato la serratura della porta d’ingresso di un appartamento di proprietà dello Iacp e già occupato da altri, si era sistemata nell’abitazione insieme ai figli di sei anni e un mese. La giovane donna si sarebbe rifiutata di lasciare la casa anche in presenza dei legittimi locatari, opponendo una strenua resistenza anche agli agenti del commissariato di Porto Empedocle e del Comando di Polizia municipale. Per la giovane donna è scattato l’arresto, che è stato convalidato con la contestuale applicazione dell’obbligo di presentazione alla Polizia giudiziaria. (AdnKronos)