Infrastrutture, Cancelleri ad Agrigento: ”Ristabilire normalità”

“L’ho chiamata ‘Operazione verita’” perche’ dobbiamo raccontare ai cittadini quello che avviene. Il tavolo si riunira’ mese per mese in Prefettura e la gente sara’ messa al corrente di quelle che sono le prospettive, esamineremo cantiere per cantiere”. Lo ha detto il viceministro ai Lavori pubblici Giancarlo Cancelleri incontrando, in Prefettura, ad Agrigento, i sindaci della provincia, i sindacati e le altre componenti dell’associazionismo che formano il cosiddetto “Cartello sociale”, costituito per contrastare l’isolamento infrastrutturale. “Dal 9 marzo – ha aggiunto Cancelleri – si riuniranno quattro tavoli tecnici contemporanei per dare date certe ai cittadini”. Il viceministro ha annunciato delle novita’ relative ai lavori della Palermo-Agrigento. “La buona notizia e’ che ci sono gia’ due imprese che hanno firmato i contratti di affidamento. La prossima settimana arrivera’ l’ufficialita’ e saranno riavviati i lavori sulla statale 189. Poi ripartiremo con la progettazione della statale 115 e delle tangenziali di Gela e Agrigento. Indicheremo date certe e ci impegneremo per farle rispettare. Sul ponte Petrusa, che collega Agrigento con Favara, ci sono solo dei problemi di natura organizzativa, ci e’ stato assicurato che gia’ da lunedi’ riprenderanno i lavori ed entro maggio saranno consegnati. Dobbiamo ristabilire – conclude Cancelleri – la normalita’ che ad Agrigento si e’ persa”. (AGI)