Abusivismo edilizio a Cattolica Eraclea, sequestrata un’altra casa nel cortile Lucia

Proseguono senza sosta i controlli della polizia municipale contro l’abusivismo edilizio a Cattolica Eraclea. Un altro immobile è stato sequestrato oggi nel cortile Lucia, vicino all’incrocio tra la via Aranci e via Oreto. Secondo l’ipotesi accusatoria è stato aperto un cantiere per la ristrutturazione di una casa senza nessuna autorizzazione da parte del comune. Il proprietario è stato denunciato alla procura della Repubblica di Agrigento. Un nuovo intervento che segue quelli effettuati nei giorni scorsi in via Imperiale e in via Immacolata, dove due immobili sono stati sottoposti a sequestro di polizia giudiziaria e diverse le persone denunciate. I controlli sul fronte dell’abusivismo edilizio a Cattolica Eraclea continueranno nei prossimi giorni.