Gestione servizio idrico nell’Agrigentino, audizione all’Ars il 26 febbraio

La gestione del servizio idrico ad Agrigento approda all’Assemblea regionale siciliana. Il 26 febbraio la quarta Commissione di Palazzo dei Normanni ha convocato un’audizione sul tema, accogliendo la richiesta del deputato M5s, Matteo Mangiacavallo. “Raccolgo la sollecitazione del collega e le istanze dei sindaci della mia Provincia – dice la presidente della quarta Commissione, Giusi Savarino -. Mercoledì prossimo alla presenza dell’assessore all’Energia, del prefetto di Agrigento, di una delegazione dei sindaci dell’Ati e del commissario ad acta appena insediato, faremo il punto della situazione. Sotto la mia presidenza i problemi di tutti i territori vengono affrontati con chiarezza e sollecitudine”. Nella stessa giornata sarà audito anche il commissario straordinario per la progettazione, l’affidamento e la realizzazione degli interventi necessari all’adeguamento dei sistemi di collettamento, fognatura e depurazione oggetto di sentenza di condanna della Corte di giustizia dell’Unione europea sul trattamento delle acque reflue urbane. (AdnKronos)