Siculiana, grande successo per la commedia di Giuseppina Mira “E agliuttu”

Grande successo per la commedia di Giuseppina Mira “E agliuttu”, interpretata dal “Libero Gruppo Teatrale Acsi” di Siculiana. Continui e calorosi gli appalusi del numeroso pubblico. Una commedia brillante che ha conciliato svago costruttivo e valori molto significativi. Una compagnia teatrale che ha  evidenziato un notevole impegno nel portare in scena l’opera letteraria. Ha detto Giuseppina Mira: “È importante fare teatro per liberarsi da inibizioni espressive ed emotive, da tentazioni di vario genere che possano fuorviare i pensieri, i sentimenti e le azioni, facendoli pervenire alla negatività, mentre occorre conseguire la positività e il teatro è energia positiva che trasmette vitalità all’esistenza quotidiana”.

Apprezzatissimo il testo teatrale, apprezzatissimi gli attori: Roberto Navarra, Carmela Casucci, Biagio Piro, Danila Bruno, Carmelo Santino, Lorella Guadagnano, Maurizio Manzella, Veronica Zambito, Clelia Colletti, Leonardo Santino. Suggeritrici: Rosaria Lo Mascolo e Aurelia Guadagnano. Coordinatore: Roberto Navarra. Scenografia: Francesca Modica Amore. Costumi: Alessia Salemi e Liliana Impera.

Regia di gruppo. Direzione artistica: Giuseppina Mira e Biagio Piro. L’evento è stato organizzato dall’Amminaistrazione Comunale, sindaco Leonardo Lauricella, assessore allo Spettacolo e alla Cultura, Salvatore Guarragi, e dall’ACSI, presidente Comitato Provinciale Agrigento, Giuseppe Balsano, e presidente Comitato Regionale, Salvatore Balsano. A conclusione dello spettacolo è stata consegnata alla poetessa Mira, da Salvatore Balsano, una targa con la seguente dicitura: “Alla carissima Giuseppina Mira instancabile promotrice di teatro, poesia e cultura. Con affettuosa stima la grande famiglia ACSI di Siculiana“.