Coronavirus, sindaco De Luca: ”Chiunque è benvenuto a Messina”

“Vogliamo distinguerci dal travisamento di affermazioni che non appartengono alla città ed alla provincia di Messina. È stucchevole alzare barricate nei confronti degli abitanti del Nord. Così non si fa altro che alimentare la confusione a discapito del nostro precario sistema produttivo e turistico”. A riferirlo è il sindaco metropolitano di Messina, Cateno De Luca. “La chiusura a coloro i quali dal Nord scendono in Sicilia – conclude il Primo cittadino – è un messaggio che sia dal punto di vista economico che soprattutto dal punto di vista culturale, non rispecchia la nostra natura vocata all’accoglienza”. (LaPresse)