Archeologia, boom di visitatori al Parco di Selinunte

Boom di visitatori oggi al Parco archeologico di Selinunte, Cave di Cusa e Pantelleria in occasione dell’evento “Giornata internazionale della Guida turistica”, in concomitanza della “Domenica al Parco” che ha previsto l’ingresso gratuito nei siti archeologici e musei di tutta la Sicilia. Sono stati 2218 i visitatori a Selinunte e 378 al Museo del Satiro Danzante a Mazara del Vallo. “Questa grande partecipazione – ha commentato il direttore del Parco, architetto Bernardo Agro’ – conferma, ancora una volta, il grande successo delle nostre iniziative culturali e costituisce la premessa di una grande inizio della stagione di Selinunte 2020″. L”iniziativa promossa in collaborazione con l’Associazione Guide Turistiche Trapani e Sicilia Occidentale, ha consentito a cittadini e visitatori di conoscere meglio zone archeologiche come Selinunte e Segesta accompagnati da guide specializzate e abilitate. “Il Parco di Selinunte ha accolto e patrocinato con entusiasmo la Giornata Internazionale delle Guide Turistiche, una figura professionale importante che svolge con orgoglio il ruolo di ‘ambasciatore’ del territorio accompagnando i visitatori alla conoscenza del nostro straordinario patrimonio archeologico e la nostra storia” dichiara l’architetto Bernardo Agro’, direttore del Parco archeologico di Selinunte, Cave di Cusa e Pantelleria. “Un rapporto, Guide-Parco, che si incardina nella offerta dei servizi che il nuovo corso della gestione del Parco ha in attuazione insieme ai cantieri di restauro”.(ANSA)