Coronavirus, scienziato originario di Sciacca nella task force di Trump

C’e’ uno scienziato di origini siciliane, originario di Sciacca, nella task force che negli Stati Uniti sta lavorando per arginare l’emergenza Covid 19. Si chiama Anthony Fauci ed e’ un immunologo di fama mondiale, direttore dell’istituto statunitense per lo studio delle malattie infettive Niaid (National Institute of Allergy and Infectious Diseases). Gia’ dallo scorso gennaio Fauci sta lavorando con l’azienda biotecnologica Moderna e con la Cepi (Coalition for Epidemic Preparedness Innovation), allo studio di un vaccino. Donald Trump lo ha nominato consulente per aiutarlo a mettere in campo una strategia con la quale combattere e sconfiggere il coronavirus. Fauci e’ nato a Brooklyn e i suoi nonni paterni venivano da Sciacca. Suo nonno si chiamava Antonino Fauci, la nonna Calogera Guardino. I nonni materni venivano invece da Napoli. Entrambi i gruppi di nonni emigrarono a New York City agli inizia del ventesimo secolo e inizialmente si stabilirono nella Piccola Italia di Manhattan, dove nacquero la mamma di Tony, Eugenia Abys, e il papa’, Stephen Fauci, poi diventato farmacista. Durante gli studi universitari in Medicina, Anthony aiutava il padre nella farmacia. (ITALPRESS)