Coronavirus, controlli senza sosta nell’Agrigentino: ieri denunciate 70 persone per inosservanza del decreto Io Resto a Casa

Sono 2.350 le persone sottoposte ieri a controllo nell’Agrigentino dalla forze dell’ordine impegnate a far rispettare le norme del decreto del presidente del Consiglio per il contenimento del contagio da Coronavirus e 7o le persone denunciate  per violazione dell’articolo 650 del codice penale (inosservanza al provvedimento d’autorità). La attività commerciali controllate, invece, sono in tutto 1300.  Lo ha reso noto il prefetto di Agrigento Dario Caputo in una conferenza stampa online.