Coronavirus, sindaco di Messina: blocco sbarchi sullo Stretto a costo, qualcuno si faccia avanti per arrestarmi

“Non consento piu’ l’attraversamento indiscriminato dello Stretto”. Lo dice il sindaco di Messina, Cateno De Luca, con un post pubblicato dopo l’allarme lanciato nella notte dal governatore siciliano, Nello Musumeci, sugli “sbarchi non autorizzati” nell’Isola dai traghetti che partono dalla Calabria. “Stasera mi mettero’ personalmente a bloccare lo sbarco indiscriminato e attendo che qualcuno si faccia avanti per arrestarmi”, ancora il sindaco di Messina che teme per il rischio contagio da Covid-19. (Dire)