Coronavirus, il Comune di Cattolica Eraclea adotta lo smart working

“L’amministrazione comunale, nella giornata di ieri, ha deliberato i seguenti provvedimenti per contrastare l’emergenza Covid-19: sospensione dei tributi comunali; chiusura degli uffici pubblici: i dipendenti per cause indifferibili, lavoreranno da casa con modalità smart working; donazione da parte dell’amministrazione comunale della somma di €1.000,00 al comitato spontaneo cittadino di Cattolica Eraclea in contrasto al Covid-19”. Lo rende noto su Facebook il sindaco di Cattolica Eraclea Santo Borsellino, che aggiuge: “Colgo l’occasione per ribadire che nessun caso ad oggi riscontriamo nella nostra città. Siamo in piena emergenza, non abbassiamo la guardia. Rimaniamo a casa e rispettiamo tutte le misure che ci vengono imposte. Insieme ce la faremo”.