Coronavirus, videointervista a La Rocca Ruvolo dopo il vertice con Razza e i sindaci dell’Agrigentino

Si è fatta chiarezza, nel pomeriggio di oggi, su molti aspetti riguardanti i rapporti tra l’Asp ed i sindaci dei comuni agrigentini in merito all’emergenza Coronavirus. Il vertice in videoconferenza con l’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza, ha portato alla decisione che ogni giorno l’Asp informerà i sindaci sui dati dell’emergenza e questo consentirà anche una migliore comunicazione nel territorio. Ne ha parlato Margherita La Rocca Ruvolo, presidente della commissione Sanità dell’Ars e sindaco di Montevago, in un’intervista a Risoluto.it realizzata da Giuseppe Pantano. Per quanto riguarda le strutture ospedaliere è prevista l’attivazione in provincia di Agrigento di posti 203 posti letto dedicati al Covid -19 di cui 23 posti di terapia intensiva. Si stanno ultimando i posti letto a pressione negativa (che la provincia non aveva mai avuto nel passato) ed è attiva dall’inizio dell’emergenza la strutturazione di aree dedicate sia nel presidio ospedaliero di Agrigento che in quello di Sciacca. In provincia non ci sono ancora numeri particolarmente elevati per quanto riguarda il contagio e questo, come sottolinea La Rocca Ruvolo, deve indurre a seguire, ancora con maggiore forza, le misure contenitive del virus e dunque a rimanere a casa.