Omicidio nell’Agrigentino, agricoltore ucciso con una fucilata a Lucca Sicula

Un agricoltore incensurato, Vincenzo Corvo, di 52 anni, e’ stato ucciso con una fucilata alla gola nelle campagne di Lucca Sicula (Ag). Il colpo d’arma da fuoco e’ stato esploso mentre l’uomo era a pochi passi dalla sua autovettura. Delle indagini si stanno occupando i carabinieri che vengono coordinati dal procuratore della Repubblica di Sciacca (Ag) Roberta Buzzolani che ha inviato sul luogo dell’omicidio i pm Roberta Griffo e Michele Marrone. (ANSA)