Fase 2, Caputo (Fi): sostenere viticoltura in Sicilia

“La crisi determinata dal blocco delle attivita’ a causa del coronavirus ha messo in ginocchio uno dei settori produttivi quale quello della viticoltura , che ha da sempre rappresentano uno dei prodotti di eccellenza della agricoltura siciliana. Servono iniziative di sostegno sia per la produzione che per la commecializzazione al fine di contrastare anche la forte concorrenza dei paesi asiatici e del Nord America “. Lo dice il deputato regionale di Forza Italia e componente la Commissione Parlamentare Attivita’ produttive Mario Caputo che nei giorni scorsi ha incontrato alcuni produttori. ” La mancata partecipazione al Vinitaly di Verona – ha aggiunto Mario Caputo – ha privato i nostri produttori di una vetrina internazionale che ha sempre consentito la promozione e commercializzazione dei vini siciliani, senza costi eccessivi di pubblicita’. Situazione aggravata dalla crisi della grande distribuzione organizzata e dalla chiusura di ristoranti ed enoteche”. “Le aziende – ha continuato Mario Caputo – hanno vino invenduto in eccesso e sara’ difficile la commercializzazione senza un adeguato sostegno da parte del Governo Regionale, con interventi a fondo perduto”.  (ANSA)