Coronavirus, Confcommercio: apre 70% bar e ristoranti, avvio lento

Riprende ossigeno la ristorazione ma l’avvio è lento. E’ quanto rileva Fipe-Confcommercio, spiegando che il 70% dei bar e dei ristoranti hanno aperto tutti ben equipaggiati di mascherine e gel disinfettanti, ma con personale ridotto: infatti il 40% dei dipendenti sono rimasti a casa, pari a circa 400.000 unità. Tanti sono i titolari che utilizzeranno i divisori all’interno del ristorante soprattutto nell’area cassa quasi nessuno sui tavoli, sottolinea Confcommercio. (LaPresse)