18 Luglio 2024
Agrigento e ProvinciaCronaca

Migranti in quarantena fuggono dal centro d’accoglienza, proteste a Siculiana

Proteste a Siculiana dopo che venti migranti, la notte scorsa, sono fuggiti dal centro di accoglienza dove stavano trascorrendo un periodo di quarantena dopo essere sbarcati in Sicilia. Un gruppo di cittadini, capeggiati dal sindaco Leonardo Lauricella, si è diretto davanti all’ex hotel Villa Sikania adibito ad hot-spot, dove sono ancora ospitati un centinaio di cittadini extracomunitari, organizzando un sit-in di protesta.