22 Maggio 2024
Palermo e ProvinciaTurismo

Turismo in Sicilia, Property Managers: calo del 50% delle presenze

La Sicilia senza stranieri riscopre il turismo ‘di vicinato’: la pandemia di Coronavirus ha quasi azzerato le presenze internazionali, che negli anni scorsi avevano registrato un vero e proprio boom, e l’isola riscopre i turisti locali. Per Angelo Re, associato di Property Managers Italia e amministratore di Rentopolis Sicilia: “C’era stata una timida ripresa del turismo straniero per luglio e agosto, ma ora le nuove ordinanze anti Covid previste dalla Regione Sicilia per gli arrivi dall’estero allontanano ancora di piu’ i turisti stranieri: si prospettava un buon settembre, ma non sara’ cosi’, stanno cominciando ad arrivare di nuovo cancellazioni. La Sicilia ha visto un calo del 50% delle presenze, tante strutture extra ricettive hanno chiuso. Soprattutto quelle gestite artigianalmente, quelle gestite in maniera professionale hanno resistito. Ci auguriamo che la Regione adotti misure a sostegno delle strutture del settore che operano nel rispetto delle regole e con professionalita’”. Per aiutare il turismo residenziale a ripartire e le famiglie provate dal lockdown e dalla crisi economica causata dalla emergenza sanitaria, Property Managers Italia ha lanciato l’iniziativa ‘Una casa per gli italiani’: soggiorni in appartamenti e ville con sconti dal 20% in su e con l’omaggio di una polizza assicurativa sanitaria denominata ‘un medico in valigia’. (ITALPRESS)