Incidente sulla Palermo-Agrigento, giovane in coma

Incidente sulla Palermo Agrigento. Alle 3 di notte Vincenzo Giordano, 22 anni, di Misilmeri, al chilometro 247 su una Fiat Bravo per cause da accertare e’ finito contro un muretto facendo piu’ volte testa coda. Il giovane e’ stato sbalzato fuori dalla vettura. L’auto ha iniziato a sprigionare fumo che ha invaso la carreggiate. Un auto dei carabinieri intervenuta per dare i primi soccorsi con l’intenso fumo sulla carreggiata e’ finita contro la vettura. I sanitari del 118 hanno trasportato Giordano e i due carabinieri al pronto soccorso dell’ospedale Civico.I rilievi sull’incidente sono stati eseguiti dalla polizia stradale di Lercara Friddi. I due carabinieri sono stati dimessi con una prognosi di 7 e 6 giorni. Il giovane ferito e’ stato trasportato all’ospedale Villa Sofia. La prognosi e’ riservata. (ANSA)