Coronavirus: due morti in Rsa a Sambuca di Sicilia, tutti in quarantena

Due anziani positivi al Covid, ospiti di una casa di riposo a Sambuca di Sicilia, sono deceduti. Una cinquantina di persone, tra ospiti e personale della Rsa, che si trovano gia’ in quarantena all’interno della struttura, sono stati sottoposti a tampone e sono ancora in attesa dei risultati. Nel paese in provincia di Agrigento sono stati inoltre riscontrati oggi altri sei nuovi casi di contagio. Il sindaco Leo Ciaccio, che ha lanciato una campagna per sottoporre all’esame gratuito del tampone tutti i dipendenti comunali, i commercianti e gli esercenti di locali pubblici, ha emanato un’ordinanza con la quale dispone la chiusura delle scuole, degli uffici comunali e di tutti i circoli ricreativi. Il sindaco ha anche chiesto ai dirigenti scolastici delle scuole superiori di Sciacca e Castelvetrano di attivare per gli alunni pendolari di Sambuca la didattica a distanza. (ANSA)